Posted on Lascia un commento

Domande per conoscersi: conosci te stesso

Domande per conoscersi: conosci te stesso
5 (100%) 2 votes

Giudica un uomo dalle sue domande, piuttosto che dalle sue risposte. [Voltaire]

Questo è un articolo decisamente diverso, non si tratta di un post tradizionale ma di un esperimento introspettivo completamente dedicato a te.

Se hai la volontà di provare a darti delle risposte su te stesso continua a leggere, perché funzionerà solo se ti impegnerai e avrai voglia di scrivere per davvero.

L’esercizio consiste in una serie di domande strategiche a cui dovrai rispondere in completa sincerità.

Le condizioni dell’esperimento

Il mio consiglio è di prenderti almeno una mezz’ora di tempo da dedicare interamente a te stesso, munisciti di carta e penna per rispondere alle domande che leggerai.

Se vuoi provare questo esperimento fallo fino in fondo, leggi a voce alta le domande e scrivi le tue risposte: rispondere a voce o nella testa non è sufficiente.

Più sono sincere le risposte e più risultati avrai, cerca di essere schietto e diretto, rispondi senza pensarci troppo.

Quindi iniziamo, mettiti comodo con un blocco di carta in mano e prova a rispondere a queste semplici domande.

15 domande per conoscersi

Domande per conoscersi

Chi sei?
Rispondi con le prime parole che ti vengono in mente ma che sono in grado di definirti, anche a grandi linee.

Che cosa vorresti fare nella vita?
Fai un piccolo elenco delle attività che vorresti svolgere nella tua vita: hobby, lavori e qualunque attività che ti venga in mente.

Cosa stai facendo?
Scrivi quali attività stai facendo adesso, dopo le confronterai con quelle che vorresti fare.

Che abitudini hai?
Butta giù una rapida lista delle tue abitudini, buone e cattive, ad esempio: fumare, andare in palestra o scrivere un diario.

In cosa sei bravo?
Annota le attività che ti riescono bene senza particolari problemi, come scrivere, suonare uno strumento, andare in bici.

Cosa vorresti che in questo momento ti manca?
Una, due cose importanti di cui senti davvero la mancanza in questo preciso istante.

Quali sono le cose importanti nella tua vita?
Definisci le cose importanti nella tua vita: lavoro, famiglia, attività, persone.

Cosa vuoi fare della tua energia?
Ti svegli carico e riposato al mattino, è il tuo giorno libero, come vorresti spendere la tua energia?

Chi vorresti essere di preciso?
Compila una breve descrizione della persona che vorresti essere in futuro.

Sai come dovresti agire per realizzare i tuoi sogni?
Se hai consapevolezza dei tuoi desideri e di come devi agire per realizzarli, fai una lista delle azioni concrete che dovresti compiere per raggiungerli.

Cosa dipende da te?
Quali sono quelle azioni che possono modificare il mondo che ti circonda? Elencale specificando che cambiamenti apporterebbero nella tua vita.

Cosa puoi fare nei prossimi minuti?
Scrivi le azioni pratiche, concrete e realizzabili che adesso puoi fare per dare inizio al tuo progetto.

Qual è il primo passo che devi fare per ottenere esattamente ciò che vuoi dalla vita?
Dalla lista precedente, identifica la prima azione reale che puoi fare in questo momento che ti avvicinerà al tuo sogno.

Lo stai facendo per te o per qualcuno che se lo aspetta da te?
Metti per iscritto la tua motivazione profonda, il tuo perché, definisci se lo stai facendo veramente per te stesso o per gli altri.

Che stile di vita vorresti avere?
Immagina una tua giornata tipo: a che ora vorresti alzarti, dove vorresti vivere e quali azioni vorresti compiere appena sveglio, scrivi pure tutto quello che ti viene in mente, anche dettagli sui luoghi, sulle persone che vorresti avere accanto e sui profumi che vorresti sentire.

Domande per conoscersi meglio

Guardare l'orizzonte

Le domande per conoscersi meglio sono finite, se hai risposto a tutte dovresti avere almeno una pagina di quaderno completamente scritta.

Arrivato a questo punto ti consiglio di accantonare almeno per un giorno questo esperimento, le risposte che hai scritto sono troppo impresse nel tuo cervello, bisogna lasciarle raffreddare.

Passato almeno un giorno metti in relazione le risposte che hai dato, in particolare quelle che definiscono cosa vorresti ottenere con quello che stai facendo.

Più leggerai quello che hai scritto di tuo pugno e maggiore consapevolezza prenderai di chi sei, cosa vuoi fare e cosa devi fare per ottenere la vita che desideri.

L’esercizio finisce qui, adesso tocca a te riflettere su quello che hai scritto e dare una svolta alle tue giornate future, se vuoi puoi impegnarti pubblicamente scrivendo nei commenti le azioni che intendi portare a termine nel prossimo futuro.

Sending
User Review
5 (2 votes)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.